Cosa mangiare quando si è ammalati?

Cosa mangiare quando si è ammalati?

2 Dicembre 2019 Off Di SaluteBenessereDiete.it

È vero che il cibo può fare molto di più che fornire energia.
E quando si è ammalati, mangiare gli alimenti giusti è più importante che mai.

Alcuni alimenti e integratori alimentari hanno proprietà potenti che possono sostenere il corpo mentre combatte una malattia, così come riportato in molti siti specializzati nel trattare questi argomenti, come ad esempio www.integratorimigliori.com.
Possono alleviare alcuni sintomi e persino aiutarti a guarire più rapidamente.
Vediamo i migliori alimenti da mangiare mentre si è ammalati:

Zuppa di pollo

La zuppa di pollo è stata raccomandata come rimedio al comune raffreddore per centinaia di anni e per una buona ragione.

È una fonte facile da mangiare di vitamine, minerali, calorie e proteine, che sono sostanze nutritive di cui il tuo corpo ha bisogno in grandi quantità mentre sei ammalato.

La zuppa di pollo è anche un’ottima fonte di fluidi ed elettroliti, entrambi necessari per l’idratazione se si fanno frequenti viaggi in bagno.
Il tuo corpo avrà anche bisogno di più fluidi se hai la febbre.
Cosa c’è di più, uno studio ha scoperto che la zuppa di pollo è più efficace nel ripulire il muco nasale di qualsiasi altro liquido studiato. Questo significa che è un decongestionante naturale, forse in parte perché emette vapore caldo.

Un altro motivo per questo effetto è che il pollo contiene l’aminoacido cisteina. N-acetil-cisteina, una forma di cisteina, rompe il muco e ha effetti antivirali, antinfiammatori e antiossidanti.

La zuppa di pollo inibisce anche l’azione dei neutrofili, che sono globuli bianchi che possono causare sintomi come tosse e naso chiuso.
La capacità della zuppa di pollo di inibire queste cellule potrebbe in parte spiegare perché è così efficace contro alcuni sintomi del raffreddore e dell’influenza.

Brodo

Simile alla zuppa di pollo, i brodi sono ottime fonti di idratazione quando si è malati.
Sono pieni di sapore e possono contenere calorie, vitamine e minerali come magnesio, calcio, folato e fosforo.

Se li bevi mentre sono caldi, i brodi hanno anche il meraviglioso beneficio di agire come decongestionante naturale grazie al vapore caldo.
Se sei sensibile al sale e compri il brodo dal negozio, assicurati di comprare una varietà a basso contenuto di sodio, dato che la maggior parte dei brodi sono molto ricchi di sale.
Se stai facendo il brodo da zero, potrebbe avere ancora più benefici, tra cui un maggior contenuto calorico, proteico e nutrizionale.

Molte persone sono entusiaste dei benefici del brodo e sostengono che ha molte proprietà curative, anche se attualmente non ci sono studi sui suoi benefici.

Aglio

L’aglio può fornire diversi benefici per la salute.
È stato usato come erba medicinale per secoli e ha dimostrato effetti antibatterici, antivirali e antimicotici.
Può anche stimolare il sistema immunitario.
Pochi studi umani di alta qualità hanno esplorato gli effetti dell’aglio sul comune raffreddore o influenza, ma alcuni hanno trovato risultati promettenti.

Uno studio ha scoperto che le persone che hanno assunti aglio si ammalano meno spesso.
Nel complesso, il gruppo che ha preso l’aglio ha passato circa il 70% di giorni di malattia in meno rispetto al gruppo placebo.
In un altro studio, le persone che assumono aglio non solo si sono ammalate meno spesso, ma sono migliorate in media di 3,5 giorni in meno rispetto al gruppo placebo.
Inoltre, diversi studi hanno dimostrato che gli integratori di estratto di aglio invecchiato possono migliorare la funzione immunitaria e diminuire la gravità dei raffreddori e l’influenza.

L’aggiunta di aglio alla zuppa di pollo o brodo di pollo può sia aggiungere sapore che renderli ancora più efficaci nel combattere i sintomi del raffreddore o dell’influenza.

Miele

Il miele ha potenti effetti antibatterici, probabilmente a causa del suo elevato contenuto di composti antimicrobici.
In realtà, ha effetti antibatterici così forti che è stato utilizzato nelle medicazioni delle ferite dagli antichi egiziani, ed è ancora oggi utilizzato per questo scopo.

Alcune prove suggeriscono che il miele può anche stimolare il sistema immunitario.
Queste qualità da sole fanno del miele un ottimo cibo da mangiare quando si è malati, soprattutto se si ha mal di gola causata da un’infezione batterica.

Molti studi dimostrano che il miele sopprime la tosse nei bambini. Tuttavia, ricordati che il miele non deve essere somministrato a bambini sotto i 12 mesi.
Mescolare circa mezzo cucchiaino di miele con un bicchiere caldo di latte, acqua o una tazza di tè.

Si tratta di una bevanda idratante, calmante per la tosse e antibatterica.