MIGLIOR INTEGRATORE AL TE’ VERDE, GUIDA ALLA SCELTA

Miglior integratore tè verde per dimagrire: proprietà, benefici e come usarla al meglio

Il tè verde è indubbiamente diventato ‘di moda’ negli ultimi anni. La tazza di tè verde non è una comune tazza di tè, bensì è visto come un concentrato di proprietà salutari ed un vero e proprio rimedio naturale, soprattutto per l’alta presenza di antiossidanti.

Dietro la moda c’è molta verità: il tè verde è un prodotto dalle eccellenti proprietà nutrizionali, salutare, diuretico, purificante, e combatte i radicali liberi grazie alla presenza di antiossidanti. Questo prodotto tipico della civiltà orientale, soprattuto di quella giapponese, è diventato negli ultimi anni una moda ed un prodotto di largo consumo nella popolazione occidentale per la presenza di tantissime proprietà salutari, nutritive, purificanti e anti-ossidanti.

Il tè verde deriva dalla pianta camellia sinensis, pianta che nasce nelle pianure tropicali e che può raggiungere un metro e mezzo d’altezza se viene potata regolarmente; la sua coltivazione viene effettuata in piantagioni al sole, tranne negli ultimi mesi prima della raccolta quando le piante sono coltivate in penombra. Grazie a quest’ultimo dettaglio, aumenta la produzione di vitamina C ed amminoacidi della camellia. Il primo raccolto delle foglie avviene ad aprile, poi ne avviene un altro in giugno ed un altro ancora in agosto. La raccolta è manuale, strappando le foglie con le unghie verso il basso. Le foglie di tè verde sono fatte essiccare ma non fermentare, e proprio questa caratteristica rende il tè verde ricchissimo (rispetto alle altre tipologie di foglie) della c.d. EGCG, un componente chimico che è la fonte di tutte le qualità nutritive e benefiche che sono riconnesse a questa pianta. Ad esempio si dice che il tè verde sia utile per curare chi ha problemi di cuore, o di glicemia, e che migliori la digestione. Le recenti ricerche scientifiche hanno effettivamente dimostrato che il tè verde è un prodotto ricchissimo di proprietà benefiche per il corpo umano. Ecco da dove nasce l’idea dell’integratore tè verde.

VAI SUBITO AL SITO DEL PRODUTTORE E SCOPRI LE OFFERTE IN CORSO

Da dove viene il tè verde, origine dell’integratore tè verde

Le origini del tè verde si perdono nella millenaria tradizione orientale, cinese e giapponese. Effettivamente non si sa moltissimo sulle sue origini, se non che l’imperatore Shen Nung, che visse nella Cina del 2700 a.C., ne faceva largo consumo. L’usanza di consumare tè verde parte da lì, diventa una tradizione anche popolare e infine arriva anche ai giorni nostri, in un Occidente che è sempre più attento al consumo di prodotti tradizionali e naturali, meglio ancora se dall’origine antica. Il Giappone conobbe solo successivamente il tè verde, introdotto dal predicatore buddista Eisai, che nel 1211 d.C. ne fece un’accurata descrizione e per primo descrisse ed enunciò le caratteristiche salutari di questa bevanda, considerata addirittura una medicina per l’uomo. Poi dai monasteri il tè verde si diffuse anche nel resto del Paese, ed il resto è storia. Ad oggi esistono quasi dieci qualità diverse di tè verde.

Proprietà del tè verde

Il tè verde è noto per le sue proprietà benefiche, soprattutto per quelle antiossidanti. Infatti la scienza ha dimostrato che il tè verde è ricchissimo di sostanze antiossidanti, come pure antinfiammatorie e diuretiche.

La foglia di tè verde contiene alcaloidi, olii essenziali, sali minerali preziosi, proteine, cellulosa e polifenoli.

Il tè verde ha una proprietà anti stress, sia fisico che psichico, a causa della presenza di teanina. Invece la teina è una sostanza che produce un effetto stimolante e tonico.

Sono stati riconosciuti al tè verde diversi usi che hanno proprietà antitumorali (sempre per la presenza di quella preziosa sostanza che è l’EGCG), antinfiammatorie, previene le malattie dell’apparato cardiovascolare, e addirittura quelle neurodegenerative, ad esempio i famigerati Alzheimer e Parkinson.

Il tè verde è utile anche per la cura dell’igiene orale, perché previene le carie grazie alla presenza di catechine e fluoro.

Non solo: sembra che il tè verde abbia anche un effetto positivo sul diabete tipo 2 a causa della sua capacità di regolare la presenza del glucosio nel sangue. Infine, è riconosciuto un ruolo al tè verde nelle diete dimagranti, in quanto è dotato di azione purificante, drenante e riduce anche l’assorbimento dei lipidi.

Integratore tè verde per dimagrire 

Fra le mille qualità del tè verde, una risulta interessante: il tè verde può essere usato anche per perdere peso, per dimagrire. Il tè verde è ricchissimo di proprietà e può diventare un eccellente alleato nel corso di una dieta dimagrante, purché si segua un regime alimentare consono e sempre che si faccia adeguatamente attività fisica.

Come ogni altro rimedio naturale, non ha proprietà miracolose, ma se assunto con costanza può rendere più efficace una dieta: infatti è ricchissimo di sostanze antiossidanti che fanno parte della famiglia dei flavonoidi e che donano senso di sazietà, quindi permettono di sentirsi sazi senza dover far ricorso a snack e dolci per combattere la fame.

Non solo: il tè verde aumenta il metabolismo basale attivando il meccanismo di termogenesi, che aiuta il metabolismo a bruciare i grassi anziché farli diventare tessuto adiposo. In sostanza, l’uso del tè verde può aiutare a combattere l’accumulo di grassi soprattutto nella zona del giro vita e dell’addome. Inoltre il tè verde è ricco di caffeina, teofillina e teobromina che riducono l’assorbimento degli zuccheri ed aiutano la lipolisi, quindi l’eliminazione dei grassi, senza contare che il tè verde svolge anche un’azione depurante e disintossicante, combattendo la ritenzione idrica e quindi il gonfiore.

VAI SUBITO AL SITO DEL PRODUTTORE E SCOPRI LE OFFERTE IN CORSO

Integratori tè verde, un importante aiuto 

Gli integratori tè verde per dimagrire sono soprattutto prodotti che sfruttano le capacità drenanti del tè verde per permettere di combattere il gonfiore e l’accumulo eccessivo di liquidi nel corpo.

Inoltre il tè verde permette anche di stimolare il metabolismo e la lipolisi, quindi di bruciare più velocemente i grassi. L’assunzione degli integratori tè verde per dimagrire, sia in forma di capsule che sotto altre forme, può diventare un aiuto nel corso della dieta per tenere sotto controllo il peso e stimolare l’attivazione del metabolismo.

Dove si trovano gli integratori al tè verde

Il tè verde può essere rinvenuto in varie forme: sotto forma di capsule ed estratto a secco, scrub per il viso grazie all’azione rinfrescante, lozione, creme e maschere.

Il tè verde da usare come infuso si trova nei supermercati, mentre integratori tè verde per dimagrire ed altri prodotti come creme e lozioni spesso si trovano sul web, oppure nelle farmacie e nelle erboristerie ben fornite.

Adesso che hai approfondito le tue conoscenze riguardo al tè verde, stai cercando uno dei migliori integratori naturali che ti aiuti a raggiungere i tuoi obiettivi? Sei nel posto giusto! Ecco di seguito i nostri suggerimenti riguardo ai migliori in commercio.

Ecoslim

EcoSlim è un prodotto che aiuta a dimagrire senza rischi per la salute. Ha un impatto localizzato sui depositi di grasso in eccesso senza intaccare il cuore o il sistema nervoso. E’ un prodotto naturale al 100% a base di Glicerina vegetale, estratto di foglie di tè verde, estratto di frutti di biancospino ed estratto di zenzero.

miglior integratore zenzero e te verde

VAI SUBITO AL SITO DEL PRODUTTORE E SCOPRI LE OFFERTE IN CORSO

Vuoi scoprire tutti i migliori integratori naturali presenti nel migliore negozio on line d’Europa? Allora segui il link qui sotto e scopri il nostro partner in affiliazione! Scoprirai tutti i vantaggi di servirsi dai numeri uno del web!

E-Shop Partner SaluteBenessereDiete.it