MIGLIORI INTEGRATORI SPORTIVI

Se sei arrivato fino a questa guida molto probabilmente avrai la necessità di approfondire le tue conoscenze riguardo agli integratori naturali per sportivi, in particolar modo tutto quello che riguarda il loro utilizzo oltre che la loro classificazione ed i migliori che attualmente si trovano in commercio. In questo caso sei nel posto giusto!

Sappiamo benissimo che quando un atleta pensa all’alimentazione ideale fa sempre riferimento alla dieta dello sportivo, che spesso e volentieri viene intesa come dieta mediterranea, in quanto risulta essere una delle diete più variegate e ben proporzionate, quindi ideali per compensare il consumo derivante da attività sportive. Quindi è bene conoscere i vantaggi che possono derivare dall’integrare un’alimentazione sana ed equilibrata, la giusta attività sportiva e integratori sportivi naturali di qualità. Non resta che augurarvi buona lettura.

SCOPRI LA LINEA NUTRIGO LAB

integratori sportivi

integratori sportivi

Integratori sportivi

In genere chi pratica sport è una persona molto attenta all’alimentazione, e che cura in modo particolare la sua dieta in modo da migliorare le performance sportive, e per questo si differenziano dagli altri integratori come ad esempio gli integratori per dimagrire oppure gli integratori ingrassanti.

Laddove la dieta da sola non fosse sufficiente per integrare tutti i nutrienti, è possibile ricorrere agli integratori alimentari, che in Italia sono molto diffusi. Una buona fetta di integratori è costituita dai c.d. integratori per lo sport che sono spesso a base di vitamine, di proteine e di sali minerali. Questi prodotti sono venduti liberamente su internet, nelle farmacie, nelle erboristerie, e ovviamente prima di assumerli è necessario consultarsi con il proprio medico perché possono anche essere potenzialmente dannosi.

Gli integratori per lo sport sono dei prodotti alimentati, destinati all’integrazione di una dieta ed in particolare della dieta dello sportivo. Gli integratori per lo sport possono avere funzionalità fra loro estremamente diverse, ma in linea di massimo sono prodotti che vogliono garantire un apporto corretto di energia, nutrienti e sali minerali agli sportivi, e che integrano la loro dieta con particolari nutrienti che possono garantire in modo naturale, sicuro e legale il miglioramento delle prestazioni sportive.

Quindi gli integratori sportivi permettono di intervenire sull’alimentazione dell’atleta, consentendo una concentrazione maggiore di sostanze nutritive e contribuiscono al raggiungimento dello stato nutrizionale ottimale. Fra gli integratori alimentari, che sono davvero numerosi (ci sono ad esempio integratori per dimagrire, ricostituenti, e via dicendo) quelli per lo sport sono sicuramente la categoria più numerosa ed anche la più richiesta, perché permettono agli sportivi di gareggiare con tutti i nutrienti necessari per sostenere l’attività agonistica in ogni fase.

L’integrazione alimentare dello sportivo va sempre e solo determinata sulla base delle caratteristiche dell’atleta, in particolare dell’età, del peso, del sesso, del tipo di competizione e della sua preparazione corporea. Sull’uso o meno degli integratori per lo sport influisce anche la tipologia di sport praticato, nonché le condizioni ambientali (ad esempio se si svolge l’attività sportiva in un contesto caldo ed umido sale la richiesta di sali minerali ed acqua).

Esistono tantissime tipologie di integratori per lo sport ognuno con le sue proprietà e caratteristiche, che vanno a migliorare determinati processi per l’organismo, come le prestazioni, la resistenza, o che integrano l’acqua ed i sali minerali persi.

Gli integratori per lo sport possono essere in compressa o in forma liquida; non si tratta di una distinzione banale, perché anche dalla tipologia di integratore è possibile desumere una certa capacità di assorbimento da parte del corpo e scegliere quella perfetta per le proprie esigenze. Gli integratori sportivi in genere sono assunti in forma liquida per essere assorbiti più velocemente dal corpo. Ma questo non vale per tutte e sostanze, perché ad esempio le vitamine possono essere inefficienti se vengono a contatto con gli acidi dello stomaco: questo è il motivo per cui gli integratori per lo sport sono disponibili in tanti formati diversi a seconda delle esigenze dell’atleta.

integratori

Dieta dello sportivo

Come già accennato nel precedente paragrafo, uno sportivo deve aumentare notevolmente l’apporto di elementi nutritivi, quando necessario anche attraverso l’integrazione alimentare.
Molto spesso, infatti, atleti di alto livello che si allenano più volte al giorno ad alte intensità, non riescono a compensare quello che consumano con i pasti, nonostante arrivino a consumarne anche 5 al giorno.
Una dieta sportiva molto importante, quindi, in caso di agonismo, può non risultare sufficiente, almeno in periodi dell’anno “caldi” dal punto di vista sportivo.

Integratori sportivi e sport agonistico

Un conto è parlare di integrazione sportiva quando si pratica sport a livello amatoriale, mentre è cosa assai diversa quando parliamo di sport agonistico, con l’impatto che avrà sul fisico dell’atleta.
Ormai in qualunque sport agonistico, l’atleta viene seguito egregiamente da medici sportivi, nutrizionisti e allenatori certificati e preparati.
Spesso, oltre che una dieta equilibrata ed estremamente cucita su misura all’atleta, il medico e/o nutrizionista, consiglia l’utilizzo di integratori sportivi ad hoc, per poter compensare l’enorme consumo giornaliero delle varie sostanze nutritive, vali minerali, vitamine, ecc.
Qui parliamo di tipologie e dosaggi molto particolari di integratori, basti pensare che un atleta agonista di un qualsiasi sport può arrivare ad effettuare anche 3 allenamenti giornalieri e tutti a dei livelli di intensità veramente notevole.
Detto questo, utilizzare integratori naturali, anche in attività sportive amatoriali, che comunque prevedono un notevole dispendio di energie, magari quando si è già stanchi in seguito a giornate lavorative, può essere utile.

SCOPRI LA LINEA NUTRIGO LAB

integratori sportivi

integratori sportivi

Gli integratori di vitamine e minerali per lo sport

Fra gli integratori per lo sport più diffusi possiamo annoverare quelli che integrano sali minerali e vitamine.

Come abbiamo visto, specialmente per chi pratica sport ad alto livello, il dispendio di sali minerali e di vitamine è spesso abbastanza alto e quindi si ha bisogno di un surplus in termini di integratori.

Sia prima che dopo lo sport, è necessario integrare in maniera completa i liquidi ed i sali minerali che vanno persi quando si fa attività fisica. Soprattutto se l’attività fisica raggiunge e supera i 45-60 minuti, è necessario ricorrere all’uso di alcuni integratori per lo sport che possano restituire i liquidi ed i sali persi.
Il nostro corpo è composto al 65% di acqua ed ha bisogno dell’idratazione costante e sufficiente per poter funzionare al meglio: questo vale per la circolazione del sangue, per l’attività cerebrale e per quella di tutti i muscoli.
Ecco perché l’acqua è fondamentale per il benessere e dopo ogni sessione di attività fisica bisogna reintegrarla nel modo giusto.

Durante la prestazione sportiva l’idratazione è davvero necessaria per la massima espressione delle potenzialità atletiche: quando si fa uno sforzo fisico impegnativo è infatti naturale che si perdano molti liquidi per mezzo del sudore, e con essi anche sali minerali, come sodio e potassio, cloro e magnesio.
Gli integratori per lo sport di sali minerali, quindi, possono aiutare dopo le prestazioni sportive. Nel post-allenamento gli integratori per lo sport sono molto utili per reintegrare tutti i sali perduti, ma bisogna fare attenzione ad assumerli in modo molto diluito, perché il corpo di un atleta è abituato a sudare e quindi risparmia i sali: la perdita di sudore è prevalentemente acquosa e quindi bisogna fare attenzione a non esagerare nel reintegro dei sali.

Anche nel corso dell’allenamento, gli integratori salini per lo sport devono essere sempre assunti in modo diluito, per non rischiare la disidratazione. Si possono assumere degli integratori per lo sport ad hoc anche nella fase prima dell’attività fisica, per prevenire la disidratazione, e la concentrazione dell’integratore può essere più elevata.

Integratori di proteine per lo sport

La gamma di integratori per lo sport è abbastanza ampia, come abbiamo visto, in modo da soddisfare le specifiche esigenze che ogni tipologia di atleta può avere. Nell’ambito degli integratori per lo sport possiamo distinguere anche gli integratori di micronutrienti, cioè carboidrati e proteine e lipidi, che possono essere necessari in quanto l’atleta nel corso della sua attività fisica consuma un grande quantitativo di calorie e quindi di energia.
Un maggior consumo di energia richiede anche un fabbisogno ulteriore: gli integratori per lo sport possono essere idonei per soddisfarlo? Le proteine sono sicuramente l’integratore per eccellenza all’interno delle attività sportive, poiché uno sportivo consuma più proteine di una persona che invece non fa attività fisiche.

Le proteine in polvere sono prodotti che consentono di incrementare la massa muscolare, e possono anche avere altri compiti. In particolare la funzione delle proteine nell’attività sportiva è la seguente:

– tonifica e definisce i muscoli. Le proteine possono definire i muscoli e tonificarli, ovviamente se associate a degli allenamenti particolarmente mirati, come avviene nel culturismo.

– Le proteine hanno un’azione anticatabolica, cioè conservano il muscolo, evitando che la massa muscolare diminuisca (anche in questi casi, devono comunque essere supportate da un buon e costante allenamento mirato: nessuno degli integratori per lo sport può fare miracoli sotto questo punto di vista). Le proteine in polvere, specialmente, possono aiutare a mantenere il peso forma e la massa muscolare. L’incremento proteico inoltre aiuta la massa muscolare e la sua formazione.

– Possono essere eccellenti recovery drink, parliamo dei bibitoni con proteine e con sali minerali e zuccheri che gli sportivi assumono al termine della prestazione sportiva (il ciclista, il maratoneta). Si tratta di prodotti che consentono un recupero estremamente rapido dell’equilibrio e dei sali minerali nel corpo.

Le tipologie di proteine presenti sul mercato comunque sono molto differenti. Le proteine possono essere:

– Proteine del latte, che sono chiamate Whey: possono essere concentrate (possono creare però dei disturbi intestinali), isolate, e idrolizzate, considerate le migliori perché sono trattate con enzimi che garantiscono una buona digeribilità.

– Proteine dell’uovo: sono proteine molto allergizzanti rispetto alle caseine e possono essere usate solo da cotte.

– Proteine della carne: si tratta di integratori per lo sport molto recenti, che hanno un apporto di grassi davvero minimo, e degli aminoacidi che sono usati per il recupero muscolare. Sono indicati soprattutto per lo sport come il crossfit.

– Proteine vegetali. In genere sono integratori per lo sport che possono essere usati da atleti vegani, ma vanno bene anche per chi soffre di infiammazioni intestinali.

Integratori sportivi di amminoacidi

Gli integratori per lo sport a base di amminoacidi sono sempre più utilizzati.

Infatti nel corso dell’esercizio fisico si crea una condizione di bilancio azotato a causa dell’importante ossidazione degli amminoacidi ramificati per produrre il glucosio per dare energia al corpo.
Gli integratori per lo sport a base di amminoacidi possono quindi aiutare se assunti anche prima dell’esercizio fisico. I grandi vantaggi di questo tipo di integratori consiste nel fatto che essi sono immediatamente disponibili ed utilizzabili, non sono pesanti per l’apparato digerente, possono essere assunti abbastanza tranquillamente e preservano la massa muscolare nel tempo.
Gli integratori per lo sport a base di amminoacidi sono da usare prima dell’allenamento, quando l’assunzione di proteine è sconsigliata perché potrebbe affaticare il sistema digerente e togliere di conseguenza energia all’attività fisica.

In particolare possiamo ricordare due tipologie di integratori per lo sport a base di amminoacidi:

– i BCAA, amminoacidi ramificati, che si usano per lo sviluppo della massa muscolare e per ottimizzare il recupero. Sono integratori molto vantaggiosi per chi fa sport di potenza, ma anche per sport di fondo, o per chi fa allenamento a digiuno.

– Gli EEA, sono otto amminoacidi essenziali che sono usati per recuperare e per mantenere la massa muscolare, grazie alla loro funzione anticatabolica ed ipertrofica, sono facilmente assorbibili dal corpo.

SCOPRI LA LINEA NUTRIGO LAB

integratori sportivi

integratori sportivi

Quando assumere gli integratori per lo sport

L’assunzione degli integratori per lo sport segue la regola di assunzione di tutti gli integratori alimentari: si prendono quando vi sia un dubbio sul fatto che l’alimentazione possa integrare tutti i nutrienti di cui l’atleta ha bisogno. Non tutti gli atleti, ovviamente, hanno bisogno di assumere degli integratori per lo sport, dipende dal soggetto, dal tipo di sport, e dal tipo di competizione.

Vale la pena chiarire che gli integratori per lo sport non sono prodotti dopanti, non fanno crescere i muscoli e quindi da soli non sono in grado in nessun modo di garantire un miglioramento delle prestazioni.
Gli integratori per lo sport in effetti possono coadiuvare ad un miglioramento delle prestazioni fisiche, e quindi sportive, solamente se sono accompagnati dalla dieta ideale e da una attività fisica regolare, un adeguato allenamento giornaliero che garantisca il miglioramento della tecnica agonistica. Inoltre gli integratori sportivi non sono sostituiti di una dieta idonea, ma la integrano.

Anche l’assunzione di integratori per lo sport quindi deve essere adeguatamente sopportata e stabilita da degli esperti, in modo che sia consona agli obbiettivi dello sportivo.

Negli sport a livello agonistico (che fanno 4-5 allenamenti a settimana), sono i medici per lo sport che si occupano di prescrivere gli integratori per lo sport e i supplementi nutrizionali dei quali ogni atleta può avere bisogno, sempre a fianco di una alimentazione equilibrata.
Infatti in caso di sport ad alto livello la perdita di liquidi e di sali minerali può essere particolarmente accentuata, di conseguenza lo sportivo ha bisogno di integrare questi fondamentali elementi per mezzo di prodotti ad hoc, la cui qualità, quantità e frequenza va appunto stabilita dal medico per lo sport o dal nutrizionista.

Nello sport amatoriale, oggi come oggi, gli integratori per lo sport sono molto diffusi. Anche chi fa sport solo per divertimento e senza pretese agonistiche utilizza gli integratori: è bene però considerare che quando si fa attività sportiva a livello amatoriale, in linea di massima il dispendio di energie, liquidi e sali minerali non è mai tale da richiedere un’integrazione di vitamine o sali. Di conseguenza, una dieta adeguata in questi casi è in genere sufficiente per garantire alla persona tutti i nutrienti di cui ha bisogno per ottenere delle buone prestazioni sportive. Se si ha bisogno di integratori per lo sport, è lo stesso medico a doverli prescrivere di volta in volta, bisogna evitare di ricorrere al fai da te.

Integratori per lo sport naturali

Gli integratori nutrizionali per lo sport sono importanti in alcuni casi, perché la loro assunzione studiata e programmata può prevenire lesioni muscolari e scheletriche che si possono verificare in caso di carenza di alcuni elementi o oligolementi, come amminoacidi, sali minerali.
La loro carenza può causare squilibri e può anche causare direttamente o indirettamente dei piccoli traumi o dei dolori muscolari. Per vivere in serenità l’attività fisica e per migliorare le prestazioni, quindi, gli integratori nutrizionali per lo sport sono sicuramente fra i prodotti più indicati in assoluto. Gli integratori nutrizionali eliminano i radicali liberi, aiutano ad affrontare lo stress e la stanchezza che l’attività fisica può creare.

Ovviamente il primo passo per poter stare bene è quello di alimentarsi correttamente, ed ogni sportivo lo sa molto bene. Per cui una dieta bilanciata, ricca di frutta e verdura e con 2 litri di acqua al giorno, è condizione necessaria per un maggiore benessere dell’organismo.

L’alimentazione dovrebbe essere integrata anche con alimenti che sono ricchi di vitamine, come l’alga spirulina, ricca di proteine facili da assimilare e di amminoacidi essenziali, la provitamina A, le vitamine del gruppo B.

Un toccasana sono anche gli alimenti ricchi di antiossidanti come l’aloe vera, la papaya, l’acerola, la rosa canina, il germe di grano, il tè rosso e il cacao, l’olio di cocco, lo yerba mate.

Usare prodotti naturali, poi, è sempre la scelta migliore per avere a disposizione tutti gli elementi, i minerali e i nutrienti per avere un’efficienza mentale e fisica perfetta.

Gli integratori nutrizionali per gli sportivi naturali sono le cosiddette piante adattogene, che sono piante che contengono sostanze in grado di adattare l’organismo umano allo stress o alla stanchezza. Queste piante, come la rodiola, il ginseng, la schisandra, il guaranà, il tè verde, sono prodotti naturali che migliorano la concentrazione, la resistenza fisica, stimolano il sistema immunitario, apportano maggiore energia a livello fisico ed a livello mentale. Possono essere assunte come compressa o come sciroppi, sempre nelle dosi e con i limiti che sono indicati per ogni prodotto, e sono integratori nutrizionali naturali che mirano ad un maggiore benessere stimolando il corpo in modo naturale.

Gli integratori naturali per lo sport a base di sodio, cloro, potassio, ferro, magnesio e zinco sono pensati per reintegrare totalmente il corpo di quelle sostanze nutritive delle quali ha bisogno per mantenersi sempre in salute. La carenza di questi sali minerali comporta peggiori prestazioni sportive, anemia, irritabilità, calo della concentrazione e diminuzione delle energie, affaticamento, stanchezza muscolare. La dieta ricca di frutta e verdura, e l’uso di integratori naturali per lo sport, può aiutare a migliorare le prestazioni sportive in modo naturale, grazie alla presenza di vitamine e di sali minerali che reintegrano quelli persi quando si fa attività fisica di un certo livello. Fra le vitamine più importanti da integrare, la C (che riduce lo stress ossidativo causato dallo sforzo fisico) e le vitamine V, che aiutano il metabolismo e la sintesi di lipidi, proteine e carboidrati.

Gli integratori per lo sport e la sicurezza

Come abbiamo detto, gli integratori per lo sport non sono assolutamente prodotti dopanti. In ogni caso, si tratta di nutrienti – vitamine, proteine, sali minerali – che vanno assunti solo dietro indicazione medica.

Per essere sicuri della qualità degli integratori per lo sport è necessario leggere con calma le informazioni sull’etichetta che, da legge, deve contenere tutte le categorie dei nutrienti, la dose giornaliera suggerita, le modalità di assunzione, e ovviamente tutti gli avvertimenti nonché i possibili effetti collaterali. L’assunzione degli integratori per lo sport deve essere stabilita da un esperto tenendo conto anche dell’eventuale assunzione da parte dello sportivo di farmaci, o della presenza di patologie o condizioni particolari che potrebbero far scaturire degli effetti collaterali.

SCOPRI LA LINEA NUTRIGO LAB

integratori sportivi

integratori sportivi

 

 

Share
SaluteBenessereDiete.it

Comments are closed.

Recent Posts

Come fare una Lunch Box

Ricette da portare al lavoro per una lunch box perfetta Pranzare in ufficio ormai è una consuetudine per la maggior…

6 giorni ago
Cronometro sportivo, come sceglierlo

Cronometro sportivo, come sceglierlo

Cronometro sportivo per dimagrire Come spesso viene ribadito all’interno di questo sito, l’integrazione alimentare, insieme ad una corretta dieta, è…

1 settimana ago
Come scegliere l’accorcia barba

Come scegliere l’accorcia barba

Miglior accorcia barba Negli ultimi anni portare la barba ormai è diventata una moda, e sempre più uomini adotta questo…

2 settimane ago
Tapis Roulant, guida alla scelta

Tapis Roulant, guida alla scelta

Se siete arrivati alla nostra guida su come scegliere il miglior tapis roulant da casa per le vostre esigenze, molto probabilmente…

3 settimane ago
Cyclette, guida alla scelta

Cyclette, guida alla scelta

Se siete arrivati alla nostra guida su come scegliere la migliore cyclette da casa per le vostre esigenze, molto probabilmente…

3 settimane ago
Come scegliere la migliore piastra onde

Come scegliere la migliore piastra onde

Esistono svariati modelli di piastre a onde, ogni modello con caratteristiche specifiche per la tipologia di capello che uno possiede…

4 settimane ago