INTEGRATORI A BASE DI GINSENG

Integratori a base di ginseng

Fra i prodotti per integrare l’alimentazione, gli integratori a base di ginseng sono fra i più noti ed utilizzati. Il ginseng consiste in un’erba che assomiglia alla liquirizia, usata da sempre nella medicina orientale per la salute del corpo e della mente, come energizzante e come soluzione per stare bene dal punto di vista psico-fisico.
La radice del ginseng viene fatta seccare e poi macinata ed usata come base per tisane, creme, ed ovviamente per integratori.
Esistono due tipologie di ginseng, quello americano e quello rosso.
Il primo è noto per avere effetti rinfrescati sul corpo, quello asiatico al contrario ha effetti riscaldanti.
I vantaggi degli integratori a base di ginseng sono davvero numerosi: ad esempio questi prodotti servono per tenere sotto controllo il peso, e stimolano la salute – sia quella fisica che quella mentale -.
Il ginseng può aiutare anche a controllare i problemi mestruali. Sono davvero tanti i benefici degli integratori ginseng, vediamo quali sono quelli più noti, quando e come assumere questo prodotto e se ci sono controindicazioni.

i migliori integratori di ginseng

I benefici degli integratori al ginseng

Il ginseng è un ottimo stimolante che migliora innanzitutto la stamina e che aiuta a migliorare sensibilmente anche il livello di energia fisica. Non a caso spesso gli integratori al ginseng vengono usati dagli atleti per essere già energici, per avere più ossigeno e per migliorare anche il metabolismo. Gli integratori al ginseng migliorano anche il tempo di recupero degli atleti, riducono lo stress e stimolano l’attività cerebrale.
Il ginseng migliora la resistenza psico-fisica ed è in grado di regolare i livelli dell’umore, nonché il rendimento intellettuale.
Si ritiene che questa radice sia anche eccellente per contrastare le infiammazioni perché rafforza i nostri anticorpi, proteggendoci da infezioni e contagi.
Il ginseng ha anche un’azione di contrasto rispetto all’invecchiamento cellulare e contro i radicali liberi, quindi aiuta a mantenersi forti e giovani nel tempo, rende più attivi, contrasta la stanchezza.

Dosi degli integratori a base di ginseng

Quanto ginseng in forma di integratore bisogna assumere durante il giorno? Non esiste una dose stabile e sicura ma secondo alcuni studi clinici una dose di 200 mg al giorno potrebbe essere sufficiente.
Tuttavia bisogna valutare sempre con il proprio nutrizionista o medico quale è la soluzione più efficace per le proprie esigenze. In generale gli integratori a base di ginseng vanno assunti la mattina, in una dose, prima di colazione e con acqua ma dipende anche dal tipo di prodotto.
Il nostro consiglio è quello di scegliere integratori a base di ginseng che siano di alta qualità e che siano prodotti da ditte certificate ed esperte del settore.
Se assumete alcuni farmaci, se avete problemi di salute, prima di assumere il ginseng (o qualsiasi tipo di integratori) consultate il vostro medico e chiamatelo per ogni dubbio.

Controindicazioni integratori ginseng: quali sono?

Ci sono delle controindicazioni per l’assunzione di integratori a base di ginseng? L’abuso di questo prodotto potrebbe causare aritmia, problemi digestivi, problemi di confusione e insonnia, nervosismo ed agitazione.

Se vuoi scoprire i migliori integratori naturali di alta qualità ed avere un supporto ed una consulenza mirata, oltre che ottenere tutte quelle informazione che altrove non trovi, entra nell’unico Shop Online specializzato.