White Pro funziona davvero? Controindicazioni e Recensioni

I tuoi denti non sono bianchi e splendenti come vorresti?

Il bicarbonato e i dentifrici antimacchia non sono i migliori amici del tuo smagliante sorriso?

Hai fatto diversi tentativi con svariati prodotti e hai ottenuto risultati deludenti?

Con White Pro le cose cambiano: formato da carbone bio-attivo, non rovinerà lo smalto del dente, smacchiando anche le parti più difficili e nascoste. White Pro è inoltre un prodotto naturale, senza composti chimici, in grado di rendere il sorriso di qualsiasi fruitore più sano e brillante.

In soli trenta giorni, qualsiasi macchia scomparirà, con la possibilità di ottenere una gradazione di quattordici toni di bianco in più su i tuoi denti. Chi lo ha testato (e sono già in tanti), trova i risultati sorprendenti e le recensioni online lo testimoniano.

Cos’è White Pro?

White Pro viene definito in tutto e per tutto come un semplice dentifricio, ma molto più efficace per la presenza di carbone bio-attivo: il prodotto consiste in una polvere senza coloranti da mettere sullo spazzolino da denti. Utilizzandolo quotidianamente e costantemente, White Pro darà sicuramente degli ottimi risultati al tuo sorriso. Il prodotto è venduto in un piccolo barattolino da 30 grammi di contenuto ed è Made in Italy. I commenti dei consumatori vertono positivamente verso ottime recensioni, indipendentemente che siano riferite a persone di sesso maschile o femminile.

Perchè scegliere la polvere sbiancante White Pro?

La polvere sbiancante di White Pro è colma di prodotti al 100% naturali, ecco perchè è la scelta migliore per lo sbiancamento dei denti. La formula utilizzata da White Pro è innovativa, con ingredienti che sono amici della natura, molto semplici e sicuri, utili per presentare un sorriso bellissimo e sano.

Rispetto ai composti chimici oppure ai rimedi fai da te, il prodotto in questione riesce a dare maggiori garanzie di risultato, senza intaccare e scalfire lo smalto e le gengive. Alcuni prodotti, soprattutto quelli formulati in casa seguendo magari qualche tutorial su internet, rischiano a lungo andare di danneggiare la dentatura a causa della scelta di prodotti di qualità discutibile.

Il segreto è la combinazione degli ingredienti che genera un mix di principi attivi in grado di sviluppare benefici e vantaggi all’interno del cavo orale, ma soprattutto sullo smalto dei denti. Addirittura vi sono ingredienti, come il calcio, che sono gli stessi di cui sono composti i denti.

La vera differenza con gli altri prodotti concorrenti o più commerciali, consiste proprio in questo: un ottimo prodotto è quello che riesce a cogliere i vantaggi degli ingredienti prescelti esaltandoli in un’unica formulazione.
Spesso ci si scoraggia perchè si procede per tentativi, ma nessuno di essi riesce ad essere risolutore.

White Pro ha il vantaggio di dare non solo risultati eccellenti dal punto di vista dello sbiancamento, ma anche di durare a lungo. Ci sono dentifrici che offrono un trattamento sbiancante temporaneo, o comunque di breve durata. Al contrario, quesa polvere sbiancante sa essere ancor più efficace, generando effetti duraturi nel tempo.

 

Cosa contiene White Pro?

I composti principali di White Pro sono: il calcio, utile per la sua robustezza nel formare i denti e tutto l’apparato osseo del corpo e il carbone attivo per le sue caratteristiche di sbiancamento. Ma sono soprattutto i principi attivi di Active Coconut Charcoal, ossia il carbone attivo di cocco, un elemento preziosissimo per la salute dei tuoi denti, a rendere il prodotto molto speciale.

Utilizzare White Pro è un ottimo modo per non ricorrere a prodotti chimici nocivi e molto costosi.
Talvolta, il sorriso può diventare spento, in grado di inibire le relazioni con gli altri, al lavoro e nella propria vita privata.

Ecco perchè è utile ricorrere alla speciale formula di White Pro, per avere infine un sorriso impeccabile, pulito e sano. La formula innovativa di questo incredibile dentifricio sa essere efficace, come anche le opinioni presenti in rete citano.
La polvere sbiancante White Pro è prodotta in Italia dall’azienda Natural Fit.

Qual’è il modo ideale per utilizzare White Pro?

Per utilizzare White Pro occorre fare dei piccoli gesti quotidiani, costanti e molto semplici: mettere la polvere sullo spazzolino, senza bagnarlo con l’acqua, in seguito bisogna spazzolare con energia tutta la bocca e ogni parte più profonda e nascosta dell’apparato orale, lasciare che il prodotto agisca per qualche istante per poi infine risciacquare, senza rilavare i denti successivamente con un altro dentifricio. Queste azioni dovrebbero essere ripetute tutte le volte che si conclude un pasto, per avere una azione più immediata ed efficace.

Ma White Pro funziona?

Il prodotto White Pro è stato ideato negli Stati Uniti, ma oltreoceano e in Europa è stato subito accolto con grande entusiasmo e successo. Il prodotto White Pro è al 100% considerato naturale e testato positivamente da diverse cliniche abilitate.

Tutti possono utilizzare White Pro, uomini e donne, chi ha denti e gengive sensibili, chi soffre di ingiallimento dei denti da nicotina, theina e altri prodotti che favoriscono lo sviluppo di macchie indesiderate. L’efficacia del prodotto punta a farti guadagnare fino a 14 toni di bianco, combattendo ogni macchia.

Chi ha provato il prodotto, acquistandolo e usandolo in maniera regolare, ha constatato un visibile miglioramento, dal punto di vista estetico e questo contribuisce di certo a generare autostima. Avere una bella dentatura è sinonimo di aspetto curato e professionale, soprattutto per chi svolge professioni che prevedono il contatto quotidiano con i clienti.

Queste sono alcune recensioni che testimoniano l’efficacia del prodotto:

 

White Pro presenta effetti collaterali o controindicazioni?

Come per molti altri prodotti di igiene orale, ci sono però delle indicazioni utili per evitare effetti collaterali: bisogna infatti non favorire il contatto con occhi e pelle per non causare irritazioni o dermatiti poco desiderate. Non si deve utilizzare White Pro se si hanno nella cavità orale degli apparecchi di odontoiatria, restaurazioni di ponti, impianti di denti o altre tipologie di operazioni in corso. Lo stesso vale se si hanno le gengive infiammate oppure lesionate dalla presenza di micro tagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RINFORZA I CAPELLI E FERMA LA CADUTASCOPRI DI PIU'