Ribes Nigrum, rimedio naturale contro le allergie

di | 31 Gennaio 2019

Ribes Nigrum, una specie di cortisone naturale contro le allergie

La primavera porta con se temperature miti e fioriture, ma anche grossi disturbi a chi soffre di allergie. Purtroppo poi c’è anche un costante aumento per via del peggioramento dell’inquinamento nelle città. Le terapie antistaminiche e a base di cortisone, sono una soluzione rapida e che toglie subito i sintomi ma è bene sempre tenere in considerazione delle cure naturali che possono darci  un valido sollievo con il tempo.

Il ribes nigrum è una soluzione chiamata anche macerato glicerico e appartiene alla famiglia delle saxifragacea ed è legato a proprietà terapeutiche dei suoi fiori. I principi contenuti nel ribes nigrum hanno una capacità di stimolare la corteccia surrenalica e di rilasciare elementi anti infiammatori con un fattore anti allergenico molto forte. Si comporta infatti come un cortisone della natura ed è senza dubbio non tossico perchè naturale!

Chi ha provato il ribes nigrum aumenta i corticosteroidi endogeni che hanno lo scopo di dare una risposta alle infiammazioni di qualsiasi sia l’orgine, producendo IgE riducendo anche la produzione dell’istamina che è la causa di molti fattori di allergia.

Dosaggio Ribes Nigrum

La posologia del ribes nigrum in fase di massimo fastidio dell’allergia è di circa 100 gocce sottoforma di macerato glicerico 1DH. Quando il fastidio si riduce si può calare il dosaggio fino a 50 gocce.
Per qualsiasi motivo si voglia aumentare la dose, seguendo sempre un medico è comunque consigliabile non andare oltre le 150 gocce in un giorno per gli adulti.

Nel trattamento delle patologie allergiche potrebbe risultare utile l’impiego in associazione di un altro macerato glicerico, quello di Tilia Tomentosa, ansiolitico naturale di cui ci riserviamo di parlare diffusamente in futuro; la Tilia infatti può essere d’aiuto nel contrastare la componente ansiosa spesso presente in questo tipo di disturbi.