Salute Benessere Diete

Tutto sulla salute, ogni cosa per il benessere, consigli per le diete!

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Misurare la pressione con il buon vecchio sfigmomanometro a mercurio

Salute - Ipertensione consigli rimedi e informazioni
Venerdì 22 Aprile 2011 15:38
AddThis Social Bookmark Button

Gli apparecchi che si usano per misurare la pressione sono molti, ma il più affidabile è quello che usano i dottori ossia quello classico con il mercurio ( sfigmomanometro ). Quando si effettua la misurazione, la posizione più consona è quella da seduti ma è possibile effettuare la misurazione anche quando si è in piedi o quando si è sdraiati, anche se i valori potrebbero essere un po' diversi ma di pochissimo.

La misurazione avviene come segue:

Bisogna arrotolare la camera d'aria gonviabbile tutto intorno al braccio che deve stare disteso con il polso all'altezza del cuore. La zona dove si piega il gomito deve essere libera.

Applichiamo la membrana dello stetoscopio tra il punto dove piega il gomito e il manicotto e allo stesso momento bisogna porre l'indice e il dito medio sul polso della zona dove si può sentire il battito cardiaco. L'ultima operazione deve essere fatta solo se si ha una persona che può aiutarci. Una particolare attenzione va posta al dito usato per sentire il polso, infatti non bisogna usare il pollice perchè essendo un dito più grande e sensibilmente diverso, si fa confusione con il proprio battito e quello invece da misurare.

misurare la pressioneIniziamo a gonfiare d'aria il manicotto fino a quando il battito cardiaco verrà visualizzato e si potrà misurare la pressione.

La colonnina va portata ad un valore che deve essere almeno 30 mm da quella precedente.

Sgonfiamo il manicotto e la pressione massima sarà il valore che sarà stato raggiunto quando il mercurio ha ricominciato a far apparire i toni arteriosi, durante il rigonfiamento.

Si continua poi con lo sgonfiamento del manicotto, la pressione minima sarà data dalla cifra che è stata visualizzata al momento che i battiti cardiaci scompaiono.

E' importante che l'arto deve essere mantenuto sempre rilassato. Ricordiamoci di mantenere sempre un numero di rilevazioni di almeno 3 o 4, così da poter fare dei raffronti.


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Siti web

Login sito e forum

Pubblicità

Ultimi commenti