Salute Benessere Diete

Tutto sulla salute, ogni cosa per il benessere, consigli per le diete!

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Una dieta per bambini e per un giovane organismo

Diete - Diete dimagranti per perdere peso.
Domenica 01 Gennaio 2012 19:53
AddThis Social Bookmark Button

L'organismo giovane di un bambino, ha bisogno sin da subito di cominciare ad assumere i giusti elementi nutritivi sin dai primi anni di vita, in modo da non compromettere sin da subito il metabolismo ed per questo che se si incorre in un aumento di peso del bambino, occorre subito predisporre delle diete per bambini adatte.

Problemi di salute che poi possono riversarsi anche sulla situazione psicologica di un bambino, sono problemi molto diffusi calcolando che il 40% dei bambini e il 60% degli adolescenti, possono sviluppare forme di obesità in età adulta.

Anche il fattore ereditario è fondamentale, infatti se si hanno genitori obesi è molto più probabile che anche il bambino possa soffrire di questa malattia, dando ancora più motivi per ricorrere a diete per bambini e metterle in pratica tempestivamente. L'influenza dei genitori quasi sempre, anche se ci troviamo di fronte ad un caso di genitori obesi, non è sempre determinata dal fattore genetico ma sopratutto da quello relativo alle cattive abitudini del genitore.

La dieta ha un ruolo molto importante sullo sviluppo del bambino e per contrastare l'insorgere della malattia dell'obesità. Oggi molti genitori insegnano ai bambini a nutrirsi male e apraticare poca attività fisica

dieta-bambinoIl sovrappeso è l'obesità in età pediatrica sono correlati alla contemporanea presenza di due fattori, da un lato una dieta scorretta caratterizzata da un elevato consumo di cibi ipercalorici, ricchi di  grassi e di zuccheri semplici, dall'altro la sedentarietà e la riduzione del tempo dedicato all'attività fisica. I primi provvedimenti da adottare saranno quindi rivolti alla riduzione dell'eccesso ponderale, ponendo particolare attenzione al consumo di zuccheri (dolciumi, bibite e succhi di frutta) e incentivando la pratica di un regolare esercizio fisico.

La dieta per i bambini specialmente nei paesi occidentali, è piena di calorie ma è anche molto sbilanciata rispetto agli altri alimenti.

Quando ci troviamo di fronte ad un bambino che ha un peso normale, è molto importante non impedire al bambino di assumere il cibo in quanto è proprio quest'ultimo che favorirà la crescita e lo sviluppo normale e sano di tutti gli elementi costitutivi del corpo. Va fatta però particolare attenzione alle sostanze nutritive che non devono mai mancare.

L'aumento del fabisogno di alcuni elementi, come per esempio le vitamine del gruppo D, le proteine e il ferro, deve essere compensato da un ampia gamma di alimenti, e quindi non deve essere soltanto integrato con degli elementi articifiali.

Non bisogna mai escludere dalla dieta del bambino, alimenti come la frutta e la verdura anche se il bambino ne sentirà poco il bisogno e la consumerà malvolentieri. Spremute e succhi di frutta non sono affatto un valido sostitutio, in quanto sono ricchi di zuccheri e di conservanti.

In casa vanno assolutamente banditi cibi spazzatura, sopratutto quindi bibite zuccherate e dolci. il bambino deve essere educato a mangiare lentamente, per prevenire una digestione difficoltosa e priva di un assorbimento consono degli elementi nutritivi.


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Siti web

Login sito e forum

Pubblicità

Gli ultimi commenti